Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 30 gennaio 2013

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (9)

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (1)Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (2)

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (3)Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (4)

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (5)Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (6)

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (7)Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia (8)

Torta senza glutine con gocce di cioccolato, zucchero di canna e vaniglia

Questa torta è rustica e saporita e la dedico a tutti gli amici celiaci che spesso credono di dover rinunciare al sapore e al gusto delle ricette più sfiziose: qui ci sono le gocce di cioccolato fondente, lo zucchero di canna, il sapore intenso dei semi di vaniglia… insomma, di gusto ce n’è, eccome!

E’ un’ottima torta adatta alla colazione, ma anche come merenda per i bambini o come accompagnamento a un tè, caffè o tisana fumante.

Per questa ricetta ho utilizzato la miscela per dolci senza glutine di Piaceri Mediterranei.

Per controllare che gli ingredienti utilizzati siano senza glutine si consiglia di fare sempre riferimento al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (AIC).

Gli ingredienti con l’asterisco appartengono al Commercio Equosolidale.

 

INGREDIENTI (per 6/8 persone)

3 uova

3 bicchieri di farina senza glutine

2 bicchieri di zucchero di canna*

1 bicchiere di yogurt bianco

1 bicchiere di olio di semi di girasole

1/2 bicchiere di gocce di cioccolato fondente*

1 bustina di lievito per dolci

1 stecca di vaniglia

1 pizzico di sale

burro e farina senza glutine per lo stampo

 

PROCEDIMENTO

Mescolare uova, zucchero (tenendone da parte due manciate) e un pizzico di sale, amalgamando bene con il cucchiaio di legno.

Incidere per il lungo la stecca di vaniglia e raschiare i semi presenti all’interno con la lama di un coltellino: unire i semi al composto di uova e zucchero e mescolare.

Unire lo yogurt, amalgamare, poi unire l’olio poco per volta, mescolando bene.

Aggiungere farina e lievito setacciati, mescolare amalgamando bene il tutto, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Imburrare e infarinare uno stampo rotondo (diametro 26/28), versarvi il composto, livellarlo battendo pari la teglia sul piano di lavoro e completare cospargendo la superficie con lo zucchero rimasto.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Per verificare la cottura, fare la prova dello stecchino di legno: si introduce in verticale nela parte centrale e se esce asciutto è cotta, altrimenti bisogna continuare la cottura per qualche minuto ancora.

Sfornare, far raffreddare e sformare su una gratella per dolci.

Tagliare a fette e servire.

Si conserva per qualche giorno a temperatura ambiente coperta con un canovaccio.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura