Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 30 luglio 2012

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (9)

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (1)Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (2)

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (3)Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (4)

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (5)Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (6)

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (7)Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo (8)

Salatini di pastasfoglia con semi di sesamo

Offrire salatini fatti in casa al momento dell’aperitivo è qualcosa di così semplice e squisito allo stesso tempo, che se proverete non smetterete più.

Basta con i banali, salatissimi e sempre uguali salatini preconfezionati: sono solo carichi di calorie e sale, per lo più insapori o con aggiunte di aromi di dubbia provenienza.

Possiamo tranquillamente optare per crostini, mini pizzette, piccoli panini… insomma, basta un po’ di fantasia per dare all’aperitivo quel tocco in più, sempre diverso e appetitoso: questa ricetta vuol dimostrare che bastano davvero pochissimi ingredienti e un briciolo del vostro tempo per creare qualcosa di buono da offrire agli amici.

In questa ricetta ho utilizzato i semi di sesamo biologici Sarchio.

INGREDIENTI (per 6 persone)

1 cerchio di pastasfoglia fresca già stesa

semi di sesamo

 

PROCEDIMENTO

Tagliare il cerchio di pastasfoglia a strisce larghe 2 cm con un coltello affilato.

Accorciare le strisce ottenendo dei rettangoli di circa 2 cm x 6 cm.

Mettere i semi di sesamo in un piatto piano e premervi sopra le strisce di pastasfoglia, sia da un lato che dall’altro: premere bene per afre aderire i semi su tutta la superficie.

Arrotolare la pasta su se stessa formando dei rotolini e disporli sulla carta da forno in dotazione.

Cuocere i rotolini in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti: appena saranno dorati, toglierli dal forno e disporli sul piatto di portata.

Servire subito.

2 commenti:

  1. Li ho fatti sta mattina per portarli al lovoro: sono piaciuti un sacco e già finiti!!!!
    Brava Monia!!!!!!!!
    Pamela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Pami!!! Che bello, sono contenta che siano piaciuti!! Si fanno in fretta... ma finiscono anche in fretta!!! Grazie di essere passata! Ciao, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura