Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 22 luglio 2012

Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d’oliva e origano

Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (6)

Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (1)Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (2)

Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (3)Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (4)

Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (5)Crostini con mozzarella di bufala di Aversa, olio extravergine d'oliva e origano (7)

La mozzarella di bufala è un prodotto straordinario, saporito, incredibilmente buono: io oggi ho preparato questi crostini estivi, con cubetti di mozzarella, un filo d’olio extravergine biologico e origano secco (quello del mio balcone, che ho essiccato lo scorso anno).

Ho servito questi crostini con l’aperitivo.

INGREDIENTI (per 6 persone)

1 mozzarella di bufala di circa 250 gr

6 fette di pane ciabatta, anche rafferme

olio extravergine d’oliva

origano secco

 

PROCEDIMENTO

Passare le fette di pane sulla griglia o in forno per scaldarle leggermente, ma senza farle seccare troppo.

Ungere le fette di pane con un filo d’olio.

Tagliare la mozzarella e il pane a cubetti della stessa dimensione: disporre un cubetto di mozzarella su ogni cubetto di pane e infilzarli con uno stuzzicadenti.

Cospargere con origano secco e servire subito.

2 commenti:

  1. Ciao Monia,

    condivido tutto ma solo una preghiera, invece della mozzarella di aversa mettiamo la mozzarella cilentana e, se preferisci, la famosa "zizza di battipaglia" (portata alla notorietà dal film "Benvenuti al sud") .

    Buon appetito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ciccia, purtroppo qui a Bologna non è facile trovare della mozzarella di bufala di qualità e non mi è mai capitato di trovare la "zizza di battipaglia"... ma non demordo, la cercherò!!! Grazie per il consiglio!

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura