Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 7 aprile 2012

Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo

Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (16)

Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (1)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (2)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (4)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (5)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (6)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (7)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (8)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (9)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (14)Biscottini primaverili di pasta frolla e orzo (15)

Questi biscotti sono un inno alla Primavera: a forma di fiore, coccinella, farfalla, ape… sono davvero l’ideale per coinvolgere i bambini in cucina e per preparare insieme una sana e buona merenda, magari da portarsi anche a scuola!

Per fare questi biscotti ho utilizzato lo stampo “Springlife” della linea Fancy&Function di Silikomart, che offre una vasta gamma di prodotti per una cucina colorata ed estrosa: per saperne di più sugli stampi e sugli altri prodotti dell’Azienda Silikomart, si può visitare il sito web http://www.silikomart.com/.

 

INGREDIENTI (per uno stampo/15 biscotti)

100 gr di farina

50 gr di burro freddo

25 gr di zucchero semolato

1 cucchiaio di orzo solubile

1 uovo

1 pizzico di lievito per dolci

1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

Tagliare il burro a cubetti, metterlo in una ciotola assieme alla farina e lavorare velocemente con la punta delle dita.

Unire lo zucchero, il lievito, il sale e il tuorlo, lavorando velocemente fino ad ottenere una pallina omogenea.

Unire l’orzo solubile e amalgamare velocemente.

Formare 15 palline, metterne una in ogni incavo dello stampo in silicone e appiattire con le dita.

Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15/20 minuti.

Sfornare, far raffreddare e sformare i biscottini su una gratella per dolci.

Quando sono freddi, si possono conservare per alcuni giorni in una scatola di latta.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura