Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 27 febbraio 2008

Topini della Zia Graziella


I Topini sono delle frittelline dolci che mia nonna e mia zia mi preparavano ogni Carnevale. Si chiamano Topini perchè quando vengono immersi nell'olio bollente si gonfiano subito formando una specie di pancia con dei fili d'impasto che sembrano code e zampette. Sono davvero ottimi!



INGREDIENTI

400 gr di farina
4 uova
10 cucchiai di zucchero semolato
10 cucchiai di marsala
2 cucchiaini rasi di bicarbonato
zucchero a velo
olio di semi di arachidi


PROCEDIMENTO

Sbattere uova e zucchero semolato, poi unire la farina, il marsala e il bicarbonato, fino ad ottenere una pastella omogenea.
Friggere in abbondante olio bollente mettendo dentro l'olio un cucchiaino di impasto alla volta.
Cuocere pochi pezzi per volta, rigirarli per farli dorare, ma far attenzione a non cuocerli troppo: dentro devono mantenere un cuore umido.
Scolare su carta assorbente, cospargere con zucchero a velo e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura