Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 17 agosto 2014

Frittelle vegetariane al profumo di salvia

Cotolette vegetariane al profumo di salvia (9)

Cotolette vegetariane al profumo di salvia (1) Cotolette vegetariane al profumo di salvia (2)

Cotolette vegetariane al profumo di salvia (3) Cotolette vegetariane al profumo di salvia (4)

Cotolette vegetariane al profumo di salvia (5) Cotolette vegetariane al profumo di salvia (6)

Cotolette vegetariane al profumo di salvia (7) Cotolette vegetariane al profumo di salvia (8)

Frittelle vegetariane al profumo di salvia

Avete presente quando fate le cotolette e vi rimangono, dopo aver finito di impanarle, un po’ di farina, un po’ di uova e un po’ di pangrattato?

Ecco, questo è quello che io ricavo da quei rimasugli: frittelle vegetariane… questa volta al profumo di salvia!

Se le volete fare di sana pianta, senza dover prima friggere padellate di cotolette, eccovi la ricetta.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

    • pangrattato 400 gr
    • farina 100 gr
    • uova 6
    • foglie di salvia 10
    • sale
    • pepe

 

PROCEDIMENTO

  • Sbattere leggermente le uova in una ciotola con tre pizzichi di sale e una macinata di pepe.
  • Aggiungere farina e pangrattato alle uova, amalgamando con una forchetta, fino ad ottenere un composto appiccicoso.
  • Prelevare cucchiaiate di impasto e friggerle in una larga padella con abbondante olio bollente assieme alle foglie di salvia ben asciutte.
  • Dorare le frittelle da entrambi i lati.
  • Scolare frittelle e foglie di salvia su carta assorbente.
  • Servire subito accompagnando con le foglie di salvia fritte.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura