Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 12 aprile 2014

Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste

Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (10)
Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (1)Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (2)
Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (3)Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (4)
Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (5)Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (6)
Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (7)Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (8)
Polpettine vegetariane alla cipolla con salsina delicata alle verdure miste (9)
Mio figlio Riccardo porta a casa tutti i giorni da scuola un sacco di panini rimasti dalla mensa scolastica: noi li mangiamo la sera, scaldati appena in forno o la mattina spalmati con miele o crema di nocciole… ma spesso ne rimangono comunque e io li faccio seccare bene e li trito finemente nel mixer, ottenendo dell’ottimo pangrattato a costo zero!
Oggi ho deciso di preparare delle polpettine di pane e cipolla utilizzando proprio questo pangrattato: sono venute bonissime, ma un po’ asciutte, quindi le ho accompagnate con la salsina agrodolce delicata alle verdure miste Montalbano e il risultato è stato eccellente.
Sono ottime come stuzzichino o antipasto, ma anche come secondo.
 
INGREDIENTI (per 4/6 persone)
300 gr di pangrattato
50 gr di parmigiano grattugiato
2 uova
2 cipollotti (anche il gambo)
1/2 bicchiere di latte
noce moscata
sale
pepe
 
PROCEDIMENTO
Mescolare bene pangrattato, parmigiano, uova, cipollotti tritati fini, una grattata di noce moscata, una presa di sale, una macinata di pepe e aggiungere il latte a filo, creando un composto corposo e non appiccicoso.
Amalgamare bene, poi inumidirsi leggermente le mani e formare delle polpettine grandi come una noce.
Mettere l’olio nella padella (quanto basta per ricoprirne il fondo) e soffriggervi le polpettine, rigirandole spesso.
Quando le polpettine saranno rosolate, ma non troppo, scolarle su carta assorbente e farle asciugare.
Servirle tiepide accompagnando con la salsina agrodolce delicata alle verdure.

***

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Come ti piace farle?" di Kitchen Pinching.

6 commenti:

  1. Ottima ricetta, la proverò volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di essere passata Giovyna: provale, sono davvero ottime come stuzzichino per l'aperitivo! Ciao, Monia.

      Elimina
  2. un ottimo modo per riciclare il pane!! brava e grazie di aver partecipato alla nostra raccolta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per la bella idea di una raccolta di polpette, che adoro! Non vedo l'ora di leggere tutte le ricette che arriveranno! Ciao, Monia.

      Elimina
  3. Ottime davvero!!! Grazie per averle proposte per la nostra raccolta!! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Tiziana: davvero un'idea grandiosa!! Ciao, Monia.

      Elimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura