Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 17 agosto 2011

Antipasto di uova e peperoni ripieni di salsa tonnata

Antipasto di uova e peperoni ripieni di salsa tonnata

Questo gustoso e scenografico antipasto è opera della mia amica Colette, che lo ha portato ad un pic-nic organizzato al parco che frequentiamo con i nostri bambini: è stata una serata davvero divertente, con tanti piatti diversi, tutti fatti in casa e portati per essere mangiati e condivisi assieme.

 

INGREDIENTI (per 6/8 persone)

8 uova

2 peperoni gialli

2 peperoni rossi

300 gr di tonno sott’olio

150/200 gr di maionese

1 manciata di capperi (sciacquati e strizzati)

8/10 acciughe sott’olio

olio extravergine d’oliva

maionese, pomodorini, capperi e basilico fresco per decorare

 

PROCEDIMENTO

Lavare i peperoni, togliere il picciolo, i semi e i filamenti bianchi e tagliarli in quattro per il lungo, seguendo le venature (meglio usare dei peperoni quadrati, più polposi e adatti come forma).

Disporli sulla placca del forno unta con pochissimo olio, con la parte concava in alto.

Cuocerli per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 180°C, finché la pelle comincerà a scurirsi leggermente.

Toglierli dal forno e farli raffreddare.

Mettere le uova in un pentolino pieno di acqua, mettere sul fuoco e portare a bollore: contare 5 minuti dal bollore, scolare le uova, raffreddarle sotto l’acqua e sgusciarle.

Tagliare le uova a metà per il lungo, mettendo su un piatto la parte bianca e i rossi nel mixer insieme a tonno, maionese, una manciata di capperi: frullare il tutto per pochi istanti per ottenere una salsa omogenea.

Disporre i bianchi d’uovo e i peperoni sul piatto da portata a piacere, riempirli con la salsa tonnata.

Disporre su ogni uovo un cappero o maionese e su ogni peperone un’acciuga o capperi.

Decorare con pomodorini tagliati a metà e foglie fresche di basilico.

Servire subito, altrimenti la salsa annerisce e non è bella da vedere.

Se si vuole preparare il piatto in anticipo, si possono cuocere uova e peperoni e conservarli in frigorifero, mentre si preparerà la salsa tonnata all’utimo momento.

2 commenti:

  1. Sembra un dipinto! Brava la tua amica e brava te che hai creato questo post! Un abbracci e a presto.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione: i colori sono davvero belli... e il piatto è davvero buono!!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura