Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

domenica 14 novembre 2010

Crostata ricotta e pere (di Valentina Gigli)

INGREDIENTI (per 6 persone)


Per la pasta:

150 gr di farina 00
75 gr di burro leggermente salato
25 gr di farina di mandorle

Per farcire:

2 pere abate mature
500 gr di ricotta di pecora
100 gr di zucchero semolato extrafine
4 tuorli
2 cucchiai di miele
1/2 stecca di vaniglia


Per guarnire:

2 stecche di vaniglia
1 cucchiaio di miele


PROCEDIMENTO

Lavorare, con la punta delle dita, la farina con i burro freddo a dadini, sabbiando leggermente i composto.
Unire la farina di mandorle e lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo ma granuloso; unire un po' d'acqua fino ad ottenere un impasto sodo.
Stenderlo con il mattarello, poi foderarne la base e i bordi di uno stampo tondo da crostata del diametro di 24 cm.
Farlo aderire bene al fondo e ai bordi ed eliminare la pasta in eccesso.
Coprire con un foglio di alluminio, versarvi sopra dei fagioli secchi e cuocere in forno preriscaldato a 190°C per 15 minuti, poi togliere fagioli e alluminio e cuocere altri 5 minuti.
A parte, sbucciare le pere, togliere il torsolo, poi tagliarle in 4 e a fettine spesse.
Metterle in una casseruola con 600 ml d'acqua, metà dello zucchero e portare a bollore: cuocerle a fuoco medio per 10 minuti, poi scolarle e farle raffreddare.
A parte, lavorare la ricotta setacciata con i tuorli e i semi della stecca di vaniglia fino ad ottenere una crema; unire lo zucchero rimasto e il miele e mescolare con cura.
Distribuire la crema sulla base di pasta cotta e cuocere in forno preriscaldato a 150°C per 30 minuti circa.
Sfornare la crostata e far raffreddare.
Prima di servire, decorare con le fettine di pera ed eventualmente con le stecche di vaniglia.
Cospargere con un cucchiaio di miele e servire.

8 commenti:

  1. Hi Thank you for visiting North Dakota Kitchen, I hope you try the bread and like it. I think it is wonderful. Please stop by any time and have a wonderful day!

    RispondiElimina
  2. Valentina Gigli è un nome-una garanzia. Questa crostata dev'essere davvero eccezionale. Grazie della visita, buona giornata e a presto

    RispondiElimina
  3. Ricotta e pere, uhm... che bontà! da provare!!!

    http://lacuocamaldestra.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. dev'essere buonissima! Complimenti per il blog, utilissimo!

    RispondiElimina
  5. Ti piace molto la Gigli!
    Mi presento: sono Francesca, ti seguivo da un pò e, anche se non mi ero ancora iscritta, ti avevo già inserita nel mio blog.
    Scrivi presto qualcosa! Ciao!

    RispondiElimina
  6. Ciao, piacere di conoscerti, complimenti per il tuo blog. Mi iscrivo come tua sostenitrice, e se vorrai contraccambiare, ne sarei felice! Un abbraccio, e aspetto le ricette. . .

    Irina

    RispondiElimina
  7. cosa c'è di più buono delle pere con la ricotta?
    buonissima e golosissima!
    baci!!!

    RispondiElimina
  8. E' vero ragazze, è una delizia unica!! Provatela, poi fatemi sapere se vi è piaciuta!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura