Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

lunedì 20 aprile 2015

Pancarré (pane da toast)

Pancarré
 
     Pancarrè (1)    Pancarrè (2)    Pancarrè (3a)
 
     Pancarrè (3b)    Pancarrè (3c)    Pancarrè (4)
 
Pancarrè (6)
 
 
Il pancarré è un pane soffice e compatto ideale per tramezzini, toast e tartine: è molto versatile e adatto ad ogni occasione, sia per una merenda, un buffet o come base per un antipasto.
Per questa ricetta ho utilizzato la farina manitoba Molini Rosignoli: è una farina di forza particolarmente adatta ad impasti lievitati e qui è proprio l’ideale per ottenere un impasto consistente e soffice allo stesso tempo.
Ecco come realizzare il pancarré in casa con pochi ingredienti e senza alcool (che invece è contenuto nel pancarré industriale).
 
INGREDIENTI (per 2 pancarrè da 750 gr circa)
    • farina 0 1 kg
    • burro 100 g
    • acqua (o latte) 500 g
    • lievito di birra fresco 50 g (2 cubetti) 
    • malto d'orzo (o zucchero) 30 g
    • sale fino 25 g
    • olio extravergine d'oliva


PROCEDIMENTO
 
  • Fare la fontana con la farina, unire il lievito e impastare leggermente con poca acqua, unire lo strutto, il malto, il sale (sciolto in poca acqua) e impastare con l'acqua fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. 
  • Formare una palla, coprirla con una ciotola e farla lievitare 30 minuti a temperatura ambiente
  • Ricavare dall'impasto due pezzi, lavorarli leggermente dando la forma a cassetta e porli in stampi da plum-cake unti leggermente con olio. 
  • Coprire con un telo e far lievitare finché l'impasto arriva a un dito dall'orlo (circa 2 ore)
  • Cuocere in forno preriscaldato a 220°C/230°C per circa 40 minuti
  • Sfornare e far raffreddare su una gratella per dolci. 
  • A questo punto, si può utilizzare, oppure conservare in sacchetti per alimenti per alcuni giorni a temperatura ambiente, oppure tagliare a fette, disporle su un vassoio passarle qualche ora in freezer, per poi conservarle in sacchetti per alimenti in freezer.

1 commento:

  1. questo non l'ho mai fatto ....ci proverò anch'io ....ciao e un bacione

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura