Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 30 luglio 2009

Пирожки / Pirozhki (panini ripieni di carne o funghi)


Questo è un tipico antipasto della cucina russa. La ricetta è pubblicata su un vecchio libro di cucina di Olga Karasulova.


INGREDIENTI (per 4 persone)


Per la pasta:

130 gr di farina bianca
1 uovo
30 gr di burro
8 gr di lievito di birra
1 cucchiaino e 1/2 di latte
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero


Per il ripieno di funghi e riso:

3 cucchiai di riso bollito
80 gr di funghi coltivati (champignon) a fettine
1 uovo
6 cipolline novelle con un po'della cima verde tagliate a fettine sottili
15 gr di burro
sale e pepe q.b.


Per il ripieno di carne:

200 gr di carne macinata di manzo o maiale
1 cipolla di media grandezza oppure 1 scalogno
20 gr di burro
sale e pepe q.b.


PROCEDIMENTO

Per la pasta: setacciare la farina e il sale in un recipiente capace.
Stemperare il lievito e lo zucchero nel latte tiepido.
Sbattere l'uovo e aggiungere il tutto alla farina.
Lavorare con un cucchiaio o con le mani infarinate fino a formare una pasta morbida, aggiungere il burro a pezzetti, lavorare la pasta ancora per un po' e metterla in un luogo tiepido perché lieviti (circa 40 minuti).
Trascorso questo tempo lavorare ancora un po' la pasta, farne una palla, infarinarla leggermente, avvolgerla in carta oleata e mettere in frigorifero per circa un'ora, quindi tirarla fuori e fare una sfoglia non troppo sottile.
Ritagliare dei cerchi con il bordo di un bicchiere e nel mezzo di ogni cerchio mettere un cucchiaino di ripieno.

Per il ripieno di funghi e riso: cuocere con un po' di burro i funghi e le cipolline tagliati a fettine.
Lasciare intiepidire poi aggiungere il riso bollito, l'uovo sodo e sale quanto basta.

Per il ripieno di carne: fare imbiondire la cipolla in 20 grammi di burro, aggiungere il macinato, salare e pepare e far cuocere.

Chiudere come gli agnolotti e friggere i pirozhki in abbondante olio bollente fino a che avranno preso un bell'aspetto dorato.
Volendo si possono cuocere i pirozhki anche in forno, avendo l'avvertenza di ungere la teglia con del burro.
Servire i pirozhki come accompagnamento al brodo di gallina profumato con l'aneto oppure come parte della zakuska.

2 commenti:

  1. Buon panino. Ma non ce la conoscevo per cucina russa amo cose semplici. Per quella italiane cose complicite: http://www.paninodautore.it/?p=1324

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura