Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 31 luglio 2009

Castagnole alla ricotta e uvetta (di Laura Ravaioli)


Ecco la ricetta delle morbide frittelle di Laura Ravaioli: di solito si gustano a Carnevale... ma ogni occasione è buona!


INGREDIENTI

200 gr di ricotta
80 gr di farina 00
2 uova
1 manciata di uvetta
2 cucchiai rasi di zucchero semolato
1 cucchiaio di lievito per dolci
olio di arachidi per friggere
zucchero a velo per guarnire


PROCEDIMENTO

Mettere la ricotta e le uova in una ciotola, lavorare con le fruste elettriche, poi unire lo zucchero semolato, la farina e il lievito continuando a frullare il tutto.
Con un cucchiaio, mescolare l'uvetta al composto.
Ricavare le frittelle aiutandosi con due cucchiaini e versarle di volta in volta in una padella con abbondante olio bollente.
Scolarle, farle asciugare su carta assorbente, poi spolverarle con zucchero a velo e servirle ancora calde.

3 commenti:

  1. Ciao Monyyyyyyyyyyy
    Che bontà queste castagnole, ogni volta che mi suocera le fa spariscono subito!!!
    Mi sono piaciuti tantissimo i paninozzi russi, quasi quasi li provo in versione dolce!!!
    Mega bacio e buonissimo week-end

    RispondiElimina
  2. Grazie mille!
    Sono davvero buone... Laura Ravaioli per me è un mito!
    I panini russi sono tipici salati... ma chi ci vieta di avere un po' di fantasia e mangiarceli anche dolci?!
    Ciao, Monia.

    RispondiElimina
  3. Sei molto brava, e attenta. Anche a me piace Laura e anche Nigella.
    Mi sono permessa di linkare il tuo blog ed inserire la tua ricetta qui:
    http://www.coquinaria.it/forum/showpost.php?p=1383326&postcount=6
    perchè ricordavo che un'amica la cercava. Spero di non aver fatto cosa sgradita.
    Ciao e grazie!
    Silvia Sm+

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura