Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 13 novembre 2008

Mince pies (di Valentina Gigli)

Questa ricetta proviene dalla tradizione inglese: la ricetta originale prevede anche piccoli cubetti di grasso animale nel ripieno, ma questa versione è stata alleggerita diventando così una ricetta vegetariana.
Le piccole tortine salate ottenute si possono incartare con sacchettini per alimenti o mettere in graziose scatoline per essere regalate a Natale.


INGREDIENTI


Per la pasta brisé:

225 gr di farina 00
140 gr di burro leggermente salato
acqua fredda q.b.

Per il ripieno:

500 gr di mele stark pelate e tagliate a cubetti
125 gr di uva di corinto
125 gr di uva sultanina
35 gr di uvetta bionda
50 gr di mandorle a filetti
125 gr di zucchero di canna non raffinato
125 gr di sidro di mele o pere
la scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaino di spezie miste (cannella, zenzero, chiodi di garofano e noce moscata)

zucchero a velo per guarnire


PROCEDIMENTO

Per il ripieno: mettere in una padella antiaderente lo zucchero assieme alle mele a cubetti, le uvette, le spezie, la scorza di limone e il sidro.
Cuocere a fuoco lento per circa 40/45 minuti, aggiungendo poca acqua o sidro se si asciuga troppo durante la cottura.
Dopo 30 minuti dall'inizio della cottura aggiungere le mandorle a filetti.
Il risultato deve essere un composto abbastanza asciutto e corposo.
Far raffreddare o, almeno, intiepidire.
Per la pasta: fare a fontana con la farina e mettervi al centro il burro ben freddo a cubetti e cominciare a sabbiare leggermente lavorando con la punta delle dita l'impasto, unendo pochissima acqua fredda per ottenere un panetto di pasta omogeneo.
Metttere la pasta a riposare 30 minuti in frigorifero avvolta nella pellicola.
Stendere una sfoglia piuttosto sottile e tagliare dei cerchi con un tagliapasta rotondo (appena più grande delle formine da muffin della teglia che verrà utilizzata per cuocere le tortine per riuscire ad allargare la pasta sui bordi).
Mettere ogni cerchio di pasta ottenuto in un buco della teglia da muffin scelta, ottenere i bori schiacciando leggermente la pasta sul fondo e ai lati, mettere un cucchiaio circa di composto di frutta cotta all'interno e coprire con una stellina di pasta (o ricoprire del tutto o coprire con la griglia di pasta tipica della crostata).
Cuocere 10/15 minuti in forno preriscaldato a 180°C.
Sfornare, far raffreddare e cospargere con zucchero a velo prima di servire.

1 commento:

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura