Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

venerdì 29 aprile 2011

Pancakes che sorridono (di Valentina Gigli)

Un classico della colazione americana: le frittelle servite con sciroppo d'acero sono un'inizio cassico della giornata di chi vive negli Stati Uniti.
Questa ricetta è una versione divertente proposta da Valentina Gigli.

INGREDIENTI (per 12 pancakes classici)

200 gr di farina 00
2 cucchiaini di lievito per dolci
½ cucchiaino di sale
20 gr di zucchero semolato extrafine
2 uova
250 gr di latte intero o parzialmente scremato
15 gr di olio di semi di girasole



INGREDIENTI (per 12 pancakes al cioccolato)

100 gr di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di lievito per dolci
¼ cucchiaino di sale
10 gr di zucchero semolato extrafine
1 uovo
220 gr di latte intero o parzialmente scremato
7 gr di olio di semi di girasole


PROCEDIMENTO
Preparare tutti gli ingredienti, sia per i pancakes classici che per quelli al cioccolato.
Cominciare con i pancakes classici.
Setacciare la farina e aggiungervi lo zucchero, il sale ed il lievito.
Mescolare il latte e l’olio.
Separare le uova.
Con un frullino elettrico montare a neve ben ferma gli albumi e tenerli da parte.

Con una frusta a mano sbattere leggermente i tuorli e tenerli da parte.
Aggiungere la parte liquida (latte e olio) alla parte solida (farina e zucchero) e mescolare sbattendo con una frusta a mano.
Aggiungere i tuorli sbattuti e continuare mescolare fino ad amalgamare bene il tutto.
Aggiungere al composto gli albumi montati.
Mescolare con una spatola con un movimento dal basso verso l’alto.
Tenere da parte l’impasto ottenuto e procedere con l’esecuzione della ricetta al cioccolato seguendo esattamente lo stesso procedimento.
Una volta che si avranno entrambi gli impasti, procedere con la cottura dei pancakes.
Preparare un cartoccetto di carta da forno e riempirlo con l’impasto al cioccolato.
Preparaterne più di uno in modo da averli pronti al momento del bisogno.
Bagnare con dell’olio un foglio di carta da cucina e ungere leggermente un padellino da pancakes.
Mettete il padellino sul fuoco e fatelo scaldare bene a fuoco vivace.
Tagliare la punta al cartoccetto e creare veocemente, direttamente sul padellino, il decoro per i pancakes (cuore, faccia che sorride, ecc).

Versare un mestolino d’impasto bianco direttamente sul disegno.
Lasciare cuocere fino a che si formeranno delle piccole bollicine in superficie.
A questo punto, girare il pancake e cuocere il lato inferiore per 1 minuto circa.
Spostare il pancake su un piatto coperto da carta assorbente e procedere con la cottura.
Servire i pancakes caldi accompagnati da sciroppo d’acero.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura