Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

mercoledì 5 marzo 2008

Uova fritte di Zia Jang (di Kylie Kwong)

Dice Kylie di questa ricetta: "Per me è il classico piatto nostalgico, perché la signora Jang era la mamma di mio zio Jimmy, e preparava queste uova per me e i miei fratelli prima che uscissimo per andare a lavorare nella fabbrica di noodles di Jimmy. Gli occidentali mangiano uova e pancetta, i cinesi mangiano uova fritte con chili, salsa d'ostriche e cipollotti".


INGREDIENTI (per 4 persone come antipasto o per 2 persone come piatto principale accompagnato da riso al vapore)

1 tazza e 1/2 di olio vegetale
4 grosse uova
1 cucchiaio di salsa d'ostriche
pepe bianco macinato
2 cipollotti tagliati finemente
1-2 peperoncini rossi affettati finemente


PROCEDIMENTO

Riscaldate l'olio in un wok già caldo fino a quando la superficie inizia a incresparsi. Rompete le uova in una ciotolina, poi immergetele nell'olio bollente. Dopo 2 minuti, abbassate la fiamma in modo che la parte inferiore delle uova diventi croccante e i tuorli rimangano ancora morbidi. Con una paletta sollevatele e buttate via l'olio. Rimettete le uova nel wok e cuocete 1-2 minuti, in modo da renderle ancora più croccanti, poi toglietele dalla pentola e fatele scolare, eliminando l'olio in eccesso. Sistematele in un piatto e cospargetele con la salsa d'ostriche, il pepe, i cipollotti e il peperoncino.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura