Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

martedì 4 marzo 2008

Torta greca di arance e miele (di Delia Smith)

INGREDIENTI


Per la torta:

2 arance (circa 250 gr)
125 gr di mandorle tritate fini
175 gr di burro a temperatura ambiente
175 gr di zucchero
3 uova
250 gr di semolino
1 bustina di lievito per dolci


Per lo sciroppo:

225 ml di miele
5 cucchiai di succo d'arancia
1 1/2 cucchiaio di succo di limone
1 stecca di cannella (4 cm)


PROCEDIMENTO

Scaldare il forno a 200°C e imburrare uno stampo per torta di circa
25cm.
Tagliare le arance a pezzi e togliere i semi, e frullarle (con la
buccia) fino a farle diventare un puree.
Mettere tutti gli ingredienti per la torta in una terrina e amalgamare
bene il composto, alla fine incorporare il purè di arance, livellare
nello stampo e infornare per 10 minuti a 200°C, poi 40-45 minuti a
180°C (passati 30 minuti, controllare la cottura).
Quando la torta e dorata e si e' ritirata un po' dallo stampo e' ora
di tirarla fuori.
Nel frattempo preparare lo sciroppo.
Aggiungere al miele 5 cucchiai di acqua, la cannella e portarre a
ebollizione.
Fare sobbollire per 5 minuti.
Togliere dal fuoco, toliere la cannella e aggiungere il succo di
limone e arancia.
Fate raffreddare la torta per 5 minuti, mettetela su una griglia con
sotto un piatto.
Bucherellatela e cominciate a versare lo sciroppo.
Questa torta assorbe molto, ma ci vuole tempo.
Lo sciroppo va versato a poco a poco aspettando che sia assorbito
completamente.
La cosa migliore e lasciare riposare in frigo per una notte.
Si puo' guarnire o servire con yogurt greco.

1 commento:

  1. guidadelvino consiglia per questo dolce Di Majo Norante Moscato Apianae (Molise)

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura