Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

sabato 1 marzo 2008

Invitanti brownies (di Jamie Oliver)


INGREDIENTI (per 20 pezzi)

250 gr di burro
200 gr di cioccolato fondente almeno al 70%, a pezzi
80 gr di cacao in polvere
65 gr di farina
1 cucchiaino abbondante di lievito per dolci
360 gr di zucchero semolato
4 uova grandi

A piacere:

75 gr di ciliegie candite
50 gr di noci tritate
la buccia grattugiata di 1 arancia
250 ml di panna da montare


PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Stendete su una placca da forno un quadrato di carta da forno con i lati di 25 cm.
Sciogliete a bagnomaria il burro e il cioccolato e mescolateli fino a quando diventa un composto omogeneo. Aggiungete le ciliegie e le noci (se le desiderate) e mescolate.
In un’altra ciotola mixate insieme il cacao in polvere, la farina, il lievito e lo zucchero, quindi unite al composto il cioccolato sciolto. Mescolate per bene, sbattete a parte le uova e unite alcomposto, fino a quando non ha una consistenza setosa.
Stendete il composto dei brownies sulla placca e infornate per circa 25 minuti. Ma non fateli cuocere troppo, a meno che non vogliate dei biscotti!
I brownies dovrebbero essere elastici e morbidi al centro. Appena sfornati, poneteli su un tagliere e tagliateli a quadratini.
Il vostro fantastico dessert è pronto. Lo potete servire su un piatto con una spruzzata di panna mischiata con buccia d’arancia grattugiata.

4 commenti:

  1. A me é risultato impossibile tirare fuori dalla teglia il composto : il sapore é buono con una crosta sottile fuori ma l'interno é troppo morbido
    la teglia era troppo piccola ?

    RispondiElimina
  2. Hai provato a mettere la carta da forno nella teglia? E' l'ideale per staccare facilmente il dolce, anche se la ricetta non la prevede.
    Fammi sapere!
    Monia.

    RispondiElimina
  3. Grazie di vermi risposto!:-))
    Si' l'ho fatto , il problema é che la ricetta dice di portare fuori dalla teglia il composto quando é ancora caldo e a me in questo modo si é frantumata la crosta e si é quasi spappolato
    Devo solo aspettare che si raffreddi o la devo tenere di più in forno?
    A me cosi' piace é solo che somiglia di più a un fondant francese che a un brownie
    Se é normale pero' come non detto!!
    Clelia

    RispondiElimina
  4. Assomiglia davvero ad un fondant, è vero.
    Forse è meglio aspettare che si freddi...
    Ciao, Monia.

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura