Se vuoi sostenere questo blog, puoi farlo cliccando qui:

giovedì 14 giugno 2012

Spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara (6)

Spaghetti alla carbonara (1)Spaghetti alla carbonara (2)

Spaghetti alla carbonara (3)Spaghetti alla carbonara (4)

Spaghetti alla carbonara (5)Spaghetti alla carbonara (8)

Gli spaghetti alla carbonara sono una delle ricette simbolo della cucina italiana e uno dei piatti preferiti della mia famiglia.

Il trucco per ottenere degli ottimi spaghetti alla carbonara è creare una cremina di uova e parmigiano, che deve essere unita alla pasta assolutamente a fuoco spento: così facendo non si correrà il rischio di ottenere una pasta asciutta e grumosa.

Un’altra cosa importante è utilizzare il guanciale di maiale, che verrà rosolato in maniera da risultare morbido dentro e croccante fuori.

Per questa ricetta ho usato gli spaghetti biologici Valbio dell’azienda Valdigrano.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

400 spaghetti

150 gr di guanciale

100 gr di parmigiano grattugiato

2 uova

olio extravergine d’oliva

sale

pepe

 

PROCEDIMENTO

Tagliare il guanciale a cubetti e farlo rosolare senza olio in una padella antiaderente fino a farlo diventare croccante: scolarlo dal grasso in eccesso e tenerlo da parte.

Sbattere le uova energicamente con una forchetta assieme al parmigiano, fino ad ottenere una cremina omogenea.

Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente: rimetterla nel tegame caldo e unire la cremina di uova mescolando velocemente fuori dal fuoco (non deve diventare una frittatina, ma rimanere cremosa).

Aggiungere il guanciale croccante e mescolare.

Unire un filo d’olio a crudo e servire subito con una bella macinata di pepe nero.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao! Grazie per aver dato una sbirciatina al mio Blog: sarò felice se vorrai lasciare un commento, sia positivo che di critica, perché ritengo che ogni cosa si possa sempre migliorare.
Non verranno pubblicati commenti sgarbati, offensivi o con link pubblicitari: per comunicare direttamente con me, puoi scrivere a ricettenonna@gmail.com
Ciao e grazie per la tua visita!

Scrivo anche qui:

Consigli di lettura